Ripresa attività sanitarie

Si riprendono le attività in ricovero e ambulatoriali con visite, esami diagnostici e punto prelievi.

Per accogliere i pazienti in sicurezza e tutelare la salute del personale sanitario, sono stati attivati i nuovi protocolli di accesso alla struttura con modalità atte a permettere la permanenza in Casa di Cura.

Gli spazi di attesa sono stati riorganizzati per garantire il distanziamento sociale necessario, con segnaletica dedicata. Tutto il personale è dotato di dispositivi di protezione individuale e gli ambienti vengono costantemente sanificati e igienizzati.

Modalità di accesso in struttura:

  • l’accesso in Casa di Cura è consentito, tramite ingresso principale presidiato da personale autorizzato, esclusivamente ai soggetti in possesso di prenotazione di prestazione di ricovero e/o ambulatoriale;
  • tutti gli utenti/pazienti dovranno essere sottoposti a rilevazione della temperatura corporea mediante termoscanner, al fine di definire l’idoneità all’ingresso;
  • facendo seguito alle nuove disposizioni ministeriali nonché alle procedure adottate, l’accesso all’interno della Struttura è consentito ad un solo familiare/visitatore per paziente ricoverato e solo se munito della certificazione verde COVID-19 (Grenn Pass).
  • la permanenza del familiare visitatore – consentita nelle rispettive sale di attesa dei reparti di degenza – deve essere preventivamente concordata e programmata con il Responsabile medico/ Coordinatore infermieristico del Reparto di degenza, e non può superare i 20 minuti;
  • gli accessi in casa di Cura per gli accompagnatori di pazienti che devono eseguire prestazioni ambulatoriali e diagnostiche sono contingentati ai soli casi di minori, disabili, utenti fragili non autosufficienti e persone con difficoltà linguistiche-culturali, nel qual caso è consentito l’accesso ad un solo accompagnatore;
  • a tutti gli utenti/pazienti e gli eventuali accompagnatori è richiesto l’ingresso in Casa di Cura solo con l’utilizzo della mascherinae guanti invitando loro a eseguire l’igiene delle mani con gel disinfettante messo a disposizione in struttura;
  • non è consentito agli utenti/pazienti circolare all’interno degli spazi comuni della struttura con maschera dotata di valvola di efflusso;
  • mantenere la distanza di almeno 1 metro dagli altri in tutta la struttura;
  • l’utente potrà accedere alla sala di attesa al massimo 15 minuti prima dell’appuntamento.

Per evitare l’affollamento delle sale di attesa e per garantire il rispetto del distanziamento sociale tutti gli appuntamenti verranno opportunamente distanziati temporalmente già in fase di prenotazione.

Ricerca
Altri Recapiti




Richiedi online

Una prestazione ambulatoriale