I Medici

Dott. Dario STOMATI

Ha conseguito la Laurea in Medicina e Chirurgia in corso, a pieni voti, presso l’Università degli Studi di Bari, nell’Anno Accademico 97-98, discutendo la tesi in Neurologia dal titolo “ Parametri antropometrici, ormonali e metabolici in pazienti obesi con e senza Sindrome delle Apnee Ostruttive Morfeiche”.

Nel 1999 ha vinto il concorso per la Scuola di Specializzazione in Neurologia dell’Università degli studi di Bari.

Ha frequentato, in qualità di Specializzando, la Clinica Neurologica I Universitaria del Policlinico di Bari.

Si è specializzato in Neurologia in data 11/11/2004 con votazione di 50/50 lode.

Si è perfezionato nello studio e nel trattamento clinico delle Cefalee, frequentando il Centro per lo Studio e la diagnosi delle Cefalee dell’Università degli Studi di Bari, dove ha svolto attività ambulatoria e di ricerca.

Negli anni 2003 e 2004, ha svolto attività di tutor presso i Board of qualification in Headache disorders, organizzato dalla Società Italiana Studio Cefalee (SISC), tenutisi a Bari.

Ha frequentato il Centro per i disturbi del Sonno dell’Università degli Studi di Bari, dove ha svolto attività clinica e di ricerca.

Ha partecipato, in qualità di relatore e di congressista, a numerosi congressi e simposi concernenti i disturbi del sonno, tra cui i Congressi Nazionali della Associazione Italiana Medicina del Sonno dal 1999 al 2004.

Ha frequentato il Corso Residenziale di Medicina del Sonno per l’anno 2000 ed il Corso Avanzato di Medicina del Sonno per l’anno 2001, organizzati dall’Associazione Italiana Medicina del Sonno (AIMS).

Un suo lavoro sperimentale, presentato in occasione del Congresso Nazionale AIMS del 2001 era vincitore del “Premio Schwartz-Pharma. Giovanio Ricercatori”

Ha partecipato alla realizzazione di due protocolli farmacologici, nazionale ed internazionale, concerneti la sperimentazione clinica avanzata di Zaleplon e Gaboxadolo.

Ha partecipato alla realizzazione di un protocollo nazionale per la validazione di un Questionario Clinico Diagnostico per pazienti con sospetta Narcolessia.

Ha collaborato, con il Laboratorio di Virologia dell’Istituto di Igiene I della Università di Bari, per la realizzazione di lavori sperimentali concernenti l’applicazione delle metodiche PCR per la diagnosi clinica nelle meningo-encefaliti. Un Lavoro sperimentale ha ottenuto la pubblicazione su rivista accreditata presso il Juornal of Clinical Virology. 2002 Jul;25 Suppl 1:S71-8, indicizzato su MedLine e citato come fonte bibliografica in numerosi articoli internazionali.

Si è perfezionato nello studio e nella clinica dell’Epilessia, frequentando il Centro per l’Epilessia della I Clinica Neurologica dell’Università degli Studi diBari, dove ha svolto attività clinica, ed ha acquisito competenze laboratoristiche e strumentali.

Ha partecipato, in qualità di congressista, a numerosi simposi e congressi sul tema dell’Epilessia.

Ha collaborato con l’Istituto di Psiconeuroendocrinologia dell’Università degli Studi di Pisa per la realizzazione di vari lavori sui neurosteroidi pubblicati in Occasione del XXXIII Annual Congress of the International Society of Psyconeuroendocrinology del 2003.

Ha partecipato con Comunicazioni libere, anche in qualità di relatore, ai congressi nazionali della Società Italiana di Neurologia per glia anni dal 2002 al 2004.

Nel Giugno 2002 ha partecipato al Corso di Perfezionamento in Ingegneria Comportamentale organizzato dall’Università degli Studi di Bari.

Ha pubblicato 30 lavori scientifici, 13 dei quali su riviste a divulgazione internazionale.

Dal Luglio 03 al Novembre 04, ha svolto attività di Guardia attiva presso il Presidio Ospedaliero di Riabilitazione della Fondazione San Raffaele di Ceglie Messapico (BR). Dal Giugno al Settembre 03 ha anche prestato servizio di Medico interno volontario presso la stessa struttura al fine di acquisire conoscenze concernenti l’inquadramento riabilitativo del paziente neuroleso, e la gestione del paziente in stato vegetativo persistente.

Dal Marzo ’04 ha iniziato attività di Guardia attiva presso l’IRCCS Eugenio Medea di Ostuni della Fondazione “ La Nostra Famiglia”. Dal Luglio al Settembre 04 ha svolto servizio di Medico interno volontario presso la stessa struttura al fine di ottenere conoscenze concernenti la gestione ambulatoriale ed Ospedaliera del paziente pediatrico affetto da problemi neuropsichiatrici e più strettamente neurologici.

In tale occasione ha perfezionato la sua conoscenza di metodiche elettroencefalografiche standard, frequentando il laboratorio di Neurofisiologia dell’IRCSS di Ostuni.

Dal Novembre 2004, svolge attività libero professionale, in qualità di consulente Neurologo presso la casa di Cura Salus di Brindisi, dove svolge anche servizio di elettroencefalografia ed attività diagnostico-terapeutica dei Disturbi del Sonno

Ricerca
Le Unità Operative

Richiedi online

Una prestazione ambulatoriale